malachite - il gioielli dei sogni

Vai ai contenuti

malachite

schede tecniche > le pietre

MALACHITE

Il suo nome deriva dal greco e vuol dire salvia.
E' un minerale di rame e la troviamo in  Africa, nello Zaire, in Russia e in Australia.
In Italia il giacimento più famoso è sull'Isola D'Elba.
Il suo colore va dal verde chiaro al verde scuro.
Viene utilizzata in gioielleria soprattutto sotto forma di cabochon, ma essendo un minerale di poca durezza bisogna fare attenzione perchè si possono rigare e rovinare facilmente.
In Russia sono famose le bellissime colonne della cattedrale di Sant'Isacco a San Pietroburgo. Venne anche usata per rivestire le sale della residenza estiva del Palazzo d'Inverno.
malachite



chiesa Sant'Isacco a Pietroburgo - foto  123 RF

Bisogna stare attenti alla sua polvere in quanto nociva, ma la pietra ben levigata può tranquillamente essere portata a contatto della pelle.

ABBINAMENTI per gioielli:
abbinatela al turchese, al corallo, alla madreperla, all'onice con elementi d'argento o rame.

PROPRIETA':
calma i nervi e le eccitazioni eccessive

fonti: wikipedia, creare gioielli di K.Cover, Cristalli di V. Beggio
Torna ai contenuti