cobalto - il gioielli dei sogni

Vai ai contenuti

cobalto

schede tecniche > le pietre

COBALTO

cobalto
Il nome significa "folletto" ed è stato dato dai minatori tedeschi che incolpavano i folletti di far trovare un metallo inutile anzichè l'argento.
Di colore bianco argenteo con riflessi azzurri.
Viene utilizzato per creare leghe metalliche e legante per la sinterizzazione, come magnete, come catalizzatore, elettrodi per batteria d'auto, in radioterapia
Viene inoltre usato come rivestimento di porcellane e smalto e come pigmenti: blu cobalto, verde cobalto.
Si trova in molti organismi viventi, compreso l'essere umano ed è un elemento fondamentale nella vitamina B12.
Nell'antichità veniva essenzialmente usato per colorare il vetro.
In natura non si trova allo stato puro metallico, ma solo come minerale e non viene estratto da solo ma solo come sottoprodotto dell'estrazione del rame o nichel.

I più importanti produttori di cobalto sono il Congo, la Cina, lo Zambia, la Russia e l' Australia

PROPRIETA': è utile per combattere la nostalgia e invogliare al cambiamento, risveglia la curiosità, genera voglia di vivere

fonti: wikipedia, cure-naturali.it

Torna ai contenuti